Spazzacamino - Pulizia & Risanamento Impianti Fumari


  • Pulizia Manutenzione e Controllo
  • Risanamento e messa a norma
  • Installazione Impianti
  • Installazione stufe a pellet
  • Video Ispezione
  • Posa Comignoli Antivento
  • Consulenza

Pulizia Manutenzione e Controllo Impianti Fumari


Uno degli interventi più usuali dello spazzacamino è sicuramente la pulizia della canna fumaria, sia essa di un camino a legna, di un forno a legna, di una stufa a legna o di una stufa a pellet. Questo intervento viene effettuato tramite spazzole speciali in acciaio, nylon o plastica, che permettono di pulire ogni tipo di condotto, indipendentemente dalla sua sezione e dimensione, in modo accurato e preciso.

L’aziende è abilitata al lavoro in quota nel pieno rispetto delle norme.
E' possibile effettuare la pulizia sia esternamente, dal tetto, che internamente dalla casa, con la stessa efficacia e col massimo grado di accuratezza. Si evita in tal maniera di provocare sporcizia di ogni genere. Puliamo accuratamente l’interno del caminetto eliminando completamente la fuliggine presente nella camera di combustione. Realizziamo la pulizia di focolai aperti, monoblocchi o cassette da riscaldamento di qualsiasi marca o modello in commercio.

Perché effettuare la manutenzione?E’ grazie ad essa che si garantisce la scurezza della vostra casa, una migliore funzionalità dell’impianto e soprattutto un risparmio in termini economici. Trascurare il vostro impianto significa accumulare fuliggine, ossia un materiale combustibile che, se non rimosso, ostacola il passaggio dei fumi, prende fuoco, aumenta la temperatura dei fumi, aumenta l’inquinamento dell’aria e lo spreco di combustibile.

Un altro doveroso consiglio che vogliamo dare ai nostri clienti è il semplice controllo dell’impianto fumario. Per comprendere la necessità di eventuale manutenzione, ma non solo, capire le proprietà di tiraggio e lo stato della struttura al fine di progettarne delle modifiche che ne migliorino il rendimento in termini di calore ed inquinamento.

Come specificato nelle altre sezioni del sito, che vi invitiamo a leggere, effettuiamo anche servizi per la messa a norma del vostro impianto, per il risanamento, ma anche nuove installazioni, video ispezione e consulenza sia in termini di normativa e certificazione che in termini di progettazione e miglioramento del vostro impianto.

Garantiamo tempi celeri, alta affidabilità, professionalità e prezzi competitivi.

Risanamento e messa a norma degli Impianti Fumari


Trascurare l’impianto spesso significa arrivare al punto che questo vada in rottura e non svolga più il lavoro per il quale è stato progettato, creando problemi di sicurezza ed inquinamento. In questi casi sono necessari interventi di risanamento che possono essere mirati e studiati in base alle condizioni dell’impianto fumario.
Il risanamento consiste nel ripristinare le caratteristiche termo-fluido-dinamiche del sistema utilizzando opportune malte cementizie da applicare mediante apposite sagome inserite negli impianti fumari. Alternativamente si possono utilizzare tecniche di intubamento, ricostruzione di parte dell’impianto o , in casi estremi, interventi di nuova installazione.

Intervento con Guaina Termica

La guaina gonfiabile termoindurente permette di risanare completamente le superfici interne dei condotti fumari. Senza interventi distruttivi la nuova canna fumaria garantisce tenuta ermetica, isolamento termico e impermeabilità alle condense e ai fumi.

La guaina termoindurente riempie, segue e modella le curve e le asperità di ogni condotto. E' una soluzione efficace, semplice, veloce e certificata. In commercio sono a disposizione diversi tipi di guaina:

• Guaina termoindurente con fibra di vetro impregnata con resine fenoliche a base acqua. Anima in filamenti di acciaio per aumentare la consistenza strutturale e migliorare l'autoportanza. guaina certificata con normativa europea Camino EN1443/06 - T 300- P1-W1-O-50-R0,017
• Guaina termoindurente dal cuore in fibra di vetro e resine fenoliche a base acqua che nasce dalla più avanzata ricerca tecnologica italiana. Il nuovo sistema veloce ed economico per risanare le canne fumarie senza opere murarie. Si adatta a qualsiasi materiale di qualsiasi forma. guaina certificata con normativa europea Camino EN1443/06 - T 300- P1-W1-O-50-R0,017
• Guaina termoindurente ad alto contenuto tecnologico che risana permanentemente le canne fumarie destinate all'uso continuativo di 1000° C come camini, forni a legna e fornaci industriali. Dimostrazione con prova alla fiamma diretta
• Guaina termoindurente realizzata con tecnologie moderne; un prodotto dalle caratteristiche eccezionali. Ideale in situazioni di maggior isolamento termico ed acustico. guaina certificata con normativa europea Camino EN1443/06 - T 300- P1-W1-O-50-R0,017

Intervento tramite intubamento

L’intubamento consiste nell’inserzione di un apposito condotto all’interno del camino, canna fumaria o di un condotto esistente.

La normativa impone i requisiti dei condotti per intubaggio e dei relativi accessori.

Gli interventi per grossi impianti sono soggetti all’obbligo di redazione del progetto da parte di un tecnico abilitato. Mentre per gli impianti di portata inferiore, è necessario compilare una relazione tecnica sostitutiva del progetto in cui vengono indicati il tipo di intervento effettuato e le condizioni di funzionamento del nuovo sistema. La GMCservice garantisce questo tipo di interventi eseguendo opere di in tubaggio sia con acciaio che con guaine in composito.

Messa a norma degli impianti fumari

Per quanto riguarda la messa a anorma ci rifaciamo agli standard UNI ed in particolare:
Impianti UNI 7129/UNI 10738/UNI 10845/UNI 10640/UNI 10641/UNI 10683/UNI 9615 con rilascio di dichiarazione di conformità

Garantiamo tempi celeri, alta affidabilità, professionalità e prezzi competitivi.

Installazioni Impianti


GMCservice mette a disposizione la propria esperienza nel campo delle nuove installazioni per accompagnare il cliente nella scelta dell’impianto offrendogli idee, soluzioni e progetti basati sulle sua esigenza e disponibilità. Effettuiamo svariati tipi di installazione. Riportiamo di seguito i principali interventi che normalmente eseguiamo.

Sistemi camino Doppia Parete

La realizzazione a doppia parete e la coibentazione mediante coppelle in lana minerale o aria stabilizzata, rendono gli elementi di questa linea idonei per applicazioni sia industriali che civili. Progettati per un'installazione a vista, la parete esterna può essere realizzata in acciaio lucido AISI 304, rame naturale, o colorazione RAL richiesta dal cliente.

Sistemi camino Mono Parete

Elementi modulari a semplice parete idonei per impianti industriali e domestici, per realizzazioni di canali da fumo e canne fumarie ex-novo, e per il reintubaggio di sistemi fumari pre-esitenti. La struttura a semplice parete li rende ideali anche nelle realizzazioni di condotti fumari in pressione.

Canne fumarie a parete semplice con sezione ovale

Condotto a parete singola costituito da elementi modulari di sezione ovale, marcati CE in conformità alla norma EN 1856-2, realizzati in acciaio inossidabile AISI 316L. La saldatura longitudinale è realizzata con processi LASER in atmosfera protetta. JOLLY NEW ha una perfetta tenuta meccanica ed ai gas combusti, garantita anche in classe P1 grazie alla presenza di una guarnizione di tenuta non a corredo appositamente studiata. Tale prodotto è idoneo ad essere installato all'interno di cavedi o canne fumarie esistenti di sezione irregolare, ottimizzando l'uso della superficie disponibile. JOLLY NEW può essere applicato sia ad impianti civili che industriali, è idoneo sia per caldaie a condensazione che di tipo tradizionale.

Condotto flessibile a parete doppia

I condotti flessibili Novoflex si adattano ad ogni tipo di percorso. Questa loro caratteristica li rende particolarmente indicati nelle opere di rinnovamento e ristrutturazione. La parete esterna è corrugata, mentre quella interna è liscia con bassissima resistenza al moto dei fumi.

Sistemi camino plastici

Gli elementi di questa linea sono idonei per la realizzazione di sistemi di evacuazione fumi singoli e multicondotto generati da apparecchi di tipo C a condensazione o similari; per intubamenti in pressione positiva anche all'interno di cavedi non in classe zero di resistenza al fuoco, per condotti di adduzione aria e ventilazione cappe cucina. La guarnizione di cui sono dotati gli elementi di questa linea è realizzata in elastomero stabilizzato.

Garantiamo tempi celeri, alta affidabilità, professionalità e prezzi competitivi.

Installazione stufe a pellet


A differenza da quello che si possa pensare, l’installazione e la programmazione delle Stufe a pellet deve essere affidata a personale qualificato, se si vogliono evitare inconvenienti e problematiche di diverso genere. Questo non significa che chi è dotato di una certa manualità ed esperienza, non possa cimentarsi in un installazione fai da te, nell’assoluto rispetto delle istruzioni fornite dalla casa costruttrice. Ci sarebbe però da dire che diverse case costrutricci, ai fini della validità della garanzia, richiedono che il montaggio venga eseguito da parte di personale qualificato. Non solo, per il fai da te, spesso è impossibile andare oltre i modelli base o veramente difficile ottenere una corretta calibrazione della stufa a pellet.

Per tale ragione è importante affidarsi alla GMCservice che oltre a mettere a disposizione la propria esperienza nel campo delle installazioni, garantisce e certifica l'impianto, il suo funzionamento e rimane a disposizione per assistenza o eventuali problematiche che spesso possono mettere in difficoltà chi non ha piena padronanza del funzionamento della stufa a pellet.

Durante l’installazione della Stufa a pellet assumono importanza i collegamenti alle tubazioni per lo scarico dei fumi e la presa dell’aria per la combustione. Relativamente a quest’ultima, se non previsto, bisogna operare un foro passante nella parete perimetrale, alle spalle della Stufa, attraverso il quale far passare il tubo da raccordare alla stufa per attingere direttamente dall’esterno l’aria necessaria alla combustione. Per ovvi motivi, l’estremità esterna della tubazione va protetta con una griglia. Per evitare che alla combustione giunga aria particolarmente fredda, bisogna assicurare alla stessa un certo percorso, prima che arrivi alla camera di combustione.

In assenza di canna fumaria o nella impossibilità tecnica di provvedervi, similmente si può procedere per lo smaltimento dei fumi. In questo caso, è possibile assicurare alla tubazione diversi percorsi. La tubazione raccordata alla Stufa può, internamente all’ambiente, correre per una certa altezza dove poi trova il foro di uscita o può uscire direttamente nel muro alle spalle della Stufa, per poi salire, esternamente all’ambiente, possibilmente oltre il tetto.

In entrambi i casi, l’estremità esterna della tubazione va corredata del previsto comignolo. Anche l'eventuale canna fumaria, cui va collegata la stufa a mezzo di specifici tubi, possibilmente in acciaio, per un buon tiraggio, deve essere dotata di un efficiente comignolo che sovrasta il tetto di qualche metro, pronto a disperdere i fumi ed agire da barriera agli agenti atmosferici, in particolare il vento.

In presenza di una canna fumaria preesistente, semmai con una sezione superiore rispetto a quella dei tubi in uscita dalla Stufa, non è consigliabile convogliare i fumi direttamente nella stessa, ma intubare la nuova tubazione, possibilmente di acciaio inox, nella preesistente canna fumaria, dopo aver accuratamente pulita quest’ultima. Non mancare di sigillare in entrata ed in uscita la veccia canna fumaria con la nuova tubazione, creando una efficiente camera d’aria. In mancanza, i fumi passando improvvisamente in una condotta di sezione maggiore finirebbero per espandersi, raffreddandosi e quindi rallentare la corsa verso l’esterno, creando fenomeni di condensa.

I tubi di scarico dei fumi non devono prevedere strozzature o bruschi cambi di direzione, bisogna altresì evitare consistenti tratti orizzontali o che vanno verso il basso. Altra accortezza comune non solo a tutte le Stufe a pallet, ma alle stufe e camini in generale, è quella di evitare ambienti piccoli e non sufficientemente areati. Le Stufe a pellet possono essere installate in qualsiasi angolo della casa e raccordate alla canna fumaria a mezzo di tubazioni.

L’installazione delle Stufe a pellet deve essere preceduta da un accurato esame circa la capacità del solaio a sostenere il peso della stessa. In presenza di un pavimento infiammabile, come la moquette o il pavimento in legno, l’installazione deve prevedere un piano di appoggio resistente al fuoco, distanziando la Stufa dal muro, in modo da poter canalizzare i fumi senza difficoltà. Per la tenuta e l’assemblaggio della tubazione bisogna utilizzare materiali resistenti alle alte temperature.

Video Ispezione


La video ispezione risulta importante al fine di verificare lo stato in cui si trova il condotto fumario, individuare quale livello ha raggiunto l'incrostazione della canna fumaria, e se ci sono crepe od ostruzioni nella struttura. Si rende necessaria per una ottimale pianificazione degli interventi di pulizia e manutenzione dell’impianto fumario.

Grazie ad una microtelecamera a colori con testa rotante che si collega ad un impianto di videoregistrazione digitale, è possibile monitorare l'interno di ogni condotto fumario, rilevandone tutte le caratteristiche strutturali: ingressi, deviazioni, rotture, ostruzioni, ecc. La registrazione in formato DVD contiene il filmato relativo alle canne fumarie ed è normalmente accompagnato da una relazione descrittiva ed un dettagliato disegno in cui si riportano le specifiche della canna fumaria (dimensioni, tipo, materiale della struttura, ecc) e le quote relative a tutte le caratteristiche strutturali rilevate lungo il percorso.










Posa Comignoli antivento


Sia che si tratti di nuova installazione, che di un impianto già installato e funzionante, ci preoccupiamo di verificarne le condizioni ed il tiraggio e, sotto vostra richiesta, effettuiamo il posizionamento del comignolo antipioggia/antivento omologato allo standard UNI 7129.

Si tratta di un intervento semplice, rapido e non invasivo che rende il vostro impianto molto più efficente dal punto di vista energetico, rilasciando un ambiente circostante molto più pulito.

Garantiamo tempi celeri, alta affidabilità, professionalità e prezzi competitivi.













Consulenza


GMCservice garantisce la consulenza ai propri clienti con l’intento di guidarli alla soluzione ottimale in termini di manutenzione, controllo, pulizia e risanamento. Effettuiamo controlli e preventivi gratuiti.
Consulenza in merito agli impianti ed al tipo di servizio che possiamo eseguire per i vostri scopi.
In particolare:

- Pulizia con scovolo e/o chimica di camini singoli, canne fumarie collettive ramificate, stufe a pellet, forni a legna, etc.
- Risanamento non distruttivo di camini singoli e/o canne fumarie ramificate tramite vetrificazione.
- Intubazioni inox
- risanamento con malte e guaine termiche
- Adeguamento aperture d’areazione.
- Adeguamento torretta con posa comignoli antipioggia/antivento omologati.
- Prove di tiraggio e tenuta.
- Soluzioni certificate per tiraggi difettosi.
- Abbonamenti per pulizia annuale.
- Videoispezioni.
- Pareri e/o relazioni tecniche.
- Progettazione dell’impianto
- Nuova installazione
- Messa a Norma e Certificazione

Perché rivolgersi a noi?

Siamo competenti, abbiamo esperienza nel settore degli impianti fumari, offriamo promozioni e prezzi competitivi, tempi celeri, alta affidabilità e professionalità. Inoltre siamo in continua evoluzione ed aggiornamento secondo le raccomandazioni e le linee guida delle associazioni Anfus e Fuspa.

Non esitate a rivolgervi a noi per qualunque problema. Ricordate che un buon impianto significa:
Riduzione del Rischi di incidenti: il risanamento, la pulizia e il controllo programmati delle canne fumarie eliminano il rischio di incendi, corrosioni o incidenti dovuti al ritorno del monossido di carbonio.
Risparmio energetico: la manutenzione ordinaria e la messa a norma della canna fumaria evitano l’aumento del consumo di combustibile, che invece avviene in presenza di impianto sporco o non idoneo.
Minore Inquinamento ambientale: l’ottimizzazione dei tiraggi e delle combustioni diminuiscono sensibilmente le emissioni nocive in atmosfera e le ricadute di particole incombuste nell’ambiente circostante.

Altri Servizi


La video ispezione risulta importante al fine di verificare lo stato in cui si trova il condotto fumario, individuare quale livello ha raggiunto l'incrostazione della canna fumaria, e se ci sono crepe od ostruzioni nella struttura. Si rende necessaria per una ottimale pianificazione degli interventi di pulizia e manutenzione dell’impianto fumario.

Grazie ad una microtelecamera a colori con testa rotante che si collega ad un impianto di videoregistrazione digitale, è possibile monitorare l'interno di ogni condotto fumario, rilevandone tutte le caratteristiche strutturali: ingressi, deviazioni, rotture, ostruzioni, ecc. La registrazione in formato DVD contiene il filmato relativo alle canne fumarie ed è normalmente accompagnato da una relazione descrittiva ed un dettagliato disegno in cui si riportano le specifiche della canna fumaria (dimensioni, tipo, materiale della struttura, ecc) e le quote relative a tutte le caratteristiche strutturali rilevate lungo il percorso.